Rilevamenti per Elementi architettonici

Cosa sono

Fanno parte di questa categoria di lavori, tutte le misurazioni e le rappresentazioni planimetriche o tridimensionali inerenti edifici storici o moderni, oppure manufatti, impianti, opere d’arte, attraverso la misura di esterni, interni, facciate o particolari sezioni. La tecnologia e la strumentazione attuale, ci permettono di misurare con precisione e fedeltà qualsiasi oggetto o particolare di esso, a fini di indagine, manutenzione o ripristino e di fornire un valido supporto al committente per le successive operazioni di progettazione o studio.

Con quali tecnologie

Allo stato attuale, lo Studio Geo-graphic, con due laser scanner in dotazione, due APR (aeromobili a pilotaggio remoto o droni) dei quali uno ultraleggero, per operazioni in aree critiche, inoffensivo e fotocamere professionali SLR o bridge, è in grado di rilevare qualsiasi superficie visibile, anche a notevole distanza. Possiamo oggi fornire restituzioni accurate da scansioni dirette e/o attraverso le moderne tecniche di fotogrammetria 3D, laser scanning e modellazione tridimensionale.  Il tutto è possibile tramite la combinazione d’uso di una fotocamera metrica digitale opportunamente accessoriata e posizionata su un treppiede, o sull’asta telescopica o a bordo di droni. Per questo siamo in grado di produrre prospezioni fotografiche, fotopiani, modelli virtuali 3D, video di navigazione per gli scopi più vari; il tutto con estrema precisione.

In particolare maniera, le tecniche laser scanner, combinate all’acquisizione fotogrammetrica, consentono di modellare qualsiasi solido a colorazione reale, con definizioni ed accuratezze sorprendenti. Elaborando migliaia di punti per ogni metro quadrato di superficie rilevata, si ottengono precisissime e fedeli ricostruzioni tridimensionali anche dei particolari più complessi, o più semplicemente si ricavano piante, sezioni, prospetti in qualsiasi area dell’opera.

Esperienze

Geo-graphic ha eseguito tramite tecnologia laser scanner 3D e fotogrammetria terrestre il rilevamento architettonico esterno dell’edificio storico, attuale sede centrale della Cassa di Risparmio di Rimini. Il fabbricato, occupante un intero isolato del centro storico di Rimini, è stato oggetto di restauro e risanamento conservativo a seguito di un accurato progetto redatto sulla base dei nostri rilievi. La densità dei punti rilevati ha permesso addirittura di apprezzare e censire tutti gli antichi danneggiamenti sui blocchi d’arenaria dovuti alle schegge degli ordigni bellici caduti su Rimini nel 1945.

Abbiamo lavorato nell’ambito di diversi cantieri edili in alcune città dell’Africa sub sahariana, fornendo precisissimi dettagli di grandi edifici in costruzione o esistenti. Questi rilievi sono stati finalizzati alla progettazione di complesse facciate e tamponamenti in materiale composito, che notoriamente pretendono una certa precisione. Grazie alle nostre misure, sono stati sviluppati importanti progetti che hanno consentito la fabbricazione di elementi modulari, trasportati e direttamente installati in sito, senza la necessità di modificare nemmeno un componente..

Dopo un uso massivo del laser scanner ci siamo perfezionati nelle tecniche di rilievo fotogrammetrico, culminate qualche anno fa con il rilevamento integrato della Piazza Malatesta in Rimini, dove hanno operato insieme GPS, Stazione Totale, Laser Scanner e Fotocamera su drone. Con tutte queste attrezzature e tecniche siamo riusciti a rappresentare finemente i prospetti della Rocca Malatestiana e dei fabbricati prospicienti all’intera piazza, oggetto di un importante intervento di riqualificazione per la Città. Questo lavoro, nostro fiore all’occhiello, sarà fondamentale per la progettazione e la realizzazione degli arredi urbani e degli spazi pubblici.

 

 

Rilevamenti Elementi Architettonici